Anche le scelte distorte possono essere consapevoli

Anche le scelte distorte possono essere consapevoli

IL PROGETTO ERC DI SIMONE CERREIA VIOGLIO VUOLE RICONDURRE A UN CONTESTO DI SCELTA RAZIONALE ANCHE QUELLE CHE SEMBRANO VIOLARNE I PRINCIPI

Non sempre gli individui compiono scelte seguendo il modello di utilità attesa. Tali scelte possono apparire irrazionali: perché un individuo che dichiara di preferire il cibo A al cibo B finisce per scegliere in alcuni frangenti B? Il progetto di Simone Cerreia-Vioglio (Dipartimento di scienze delle decisioni) SDDM-TEA, Static and Dynamic Decision Making under Uncertainty: Theory and Applications (ospitato dall’Igier) mira a creare un modello che comprenda i vari fattori distorsivi evidenziati in letteratura, riconducendoli in un contesto di scelta razionale: non si tratta di errori o variazioni nell’utilità dell’individuo, ma di scelte consapevoli.
 
“Quando le preferenze non sono ben formate, ad esempio, possiamo osservare violazioni dei principi di transitività e di indipendenza che governano le scelte razionali. Anche il principio di diversificazione, ovvero la preferenza per la varietà che può portare a scelte casuali per costruire un consumo diversificato, può essere ricondotto a principi di razionalità”. Un’altra parte del progetto mira a studiare l’avversione all’incertezza in prospettiva dinamica, laddove finora è stata studiata in contesti statici. “Dalla comprensione di tutti questi fenomeni e dallo sviluppo di un modello che comprenda vari fattori distorsivi può beneficiare la ricerca nei campi della micro e della macroeconomia”.

Leggi le altre storie sui finanziamenti Erc
Il dream team della ricerca made in… Erc
L'universita' ai tempi di Star Wars
La cultura che influenza la demografia
Per una storia della disuguaglianza in Europa
Essere solidali al tempo delle migrazioni
Una teoria dei giochi e delle emozioni
Perché con la banda larga avremo più figli
Come si comunica la scienza del clima
Agli albori delle assicurazioni marittime
La psicologia del comportamento economico
Grandi aspirazioni per grandi obiettivi
Chi mette alcuni punti fermi sull'incertezza
Porre un argine alla diffusione delle epidemie
Benessere e fecondità, una relazione a due vie
Il ruolo delle imperfezioni finanziarie
Il mondo attraverso la lente dei poteri
Una classe politica tutta da selezionare
Come si valutano le idee innovative
Un aiuto per chi fa previsioni
Quando il governo si fa guidare dai valori

 

di Claudio Todesco
Bocconi Knowledge newsletter

News

  • I ricchi, dei tra gli uomini

    Disponibile anche in Europa il libro di Guido Alfani sulla storia della ricchezza  

  • La stella che fa funzionare meglio gli algoritmi

    Un nuovo articolo affronta il tema della forma dello spazio delle soluzioni, un balzo in avanti nella comprensione di come si possono progettare algoritmi veloci e accurati  

Seminari

  Marzo 2024  
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Seminari

  • El Hadi Caoui - Network Diversity, Market Entry, and the Global Internet Backbone

    EL HADI CAOUI - Rotman School of Management

    Alberto Alesina Seminar Room 5.e4.sr04, floor 5, Via Roentgen 1

  • Alex Frankel: Comparisons of Signals

    ALEX FRANKEL - Chicago Booth

    Room 3-E4-SR03 (Rontgen)