L'approccio sperimentale attrae gli investitori
MANAGEMENT |

L'approccio sperimentale attrae gli investitori

CHIARA SPINA, IN UNO STUDIO IN CORSO, SOTTOLINEA COME LA COMUNICAZIONE DELLE ATTIVITA' INTRAPRESE NEL PROCESSO DI CREAZIONE DI UNA NUOVA IMPRESA NON DOVREBBE ESSERE SOTTOVALUTATA

Nuovi e aspiranti imprenditori farebbero bene a comunicare ai potenziali investitori il percorso sperimentale che li ha portati a prendere le decisioni cruciali per il loro business. Chi lo fa ha maggiori probabilità di raccogliere finanziamenti. È il risultato preliminare di uno studio tuttora in corso di Chiara Spina, PhD Candidate al Dipartimento di Management e Tecnologia, e Charles Williams dell’Università Bocconi. Un numero crescente di imprenditori compie attività sperimentali. La letteratura esistente si è concentrata sui benefici di questo approccio, trascurando la reazione degli investitori alla descrizione di tali attività. Per studiare l’argomento, Spina e Williams hanno compiuto un’analisi del testo delle descrizioni di 54.377 progetti avviati e chiusi su Kickstarter dal marzo 2016 al febbraio 2017. “Abbiamo creato un dizionario di parole che segnalano l’implementazione di attività sperimentali (approccio sperimentale) o l’attenta pianificazione di ogni fase del processo (approccio di pianificazione) o nessuna delle due cose”, spiega Chiara Spina. Una volta controllato l’effetto di altre variabili (credenziali, obiettivo da raggiungere, durata del finanziamento, numero di amici di Facebook, ecc), gli autori hanno scoperto che gli imprenditori che descrivono attività sperimentali hanno il 41% di probabilità in più di raggiungere il loro obiettivo di finanziamento rispetto a quelli che non descrivono alcuna attività condotta per creare il loro prodotto o servizio. Anche gli imprenditori che descrivono attività connesse alla pianificazione hanno maggiori probabilità di ottenere finanziamenti rispetto a questi ultimi, ma in misura minore (+ 27%). L’effetto è marcato per chi è al primo o al secondo progetto. A partire dal terzo, l’effetto positivo scompare.

Perdura fino al sesto progetto per chi descrive attività connesse alla pianificazione. “Abbiamo condotto anche un esperimento online mostrando ai partecipanti svariate descrizioni dello stesso progetto di Kickstarter. I partecipanti sono stati più inclini, in modo significativo, a finanziare progetti che descrivevano approcci sperimentali e di pianificazione”. Perché un investitore è più propenso a sostenere imprenditori che adottano un approccio lean? “Possiamo supporre che, in un contesto di asimmetria informativa, la sperimentazione sia vista come un segnale della qualità e della fattibilità del progetto”. Tuttavia, il 60% dei progetti presenti su Kickstarter non contiene la descrizione di alcun approccio sistematico. “L’importanza della comunicazione delle attività intraprese nel processo di creazione di una nuova impresa non dovrebbe essere sottovalutata”.

Per approfondire
L’imprenditorialità oltre le startup
Trasformare la Spotify dei libri di testo in 4,8 milioni di dollari
Predire il successo delle startup grazie ai dati
Dal toast all’avocado a una startup di Brooklyn
Per avere successo non basta un buon business plan
Portare gli SMS a un altro livello con Kaleyra
La proprietà familiare aiuta a far fronte alle incertezze politiche
Gli imprenditori che si comportano come scienziati ottengono risultati migliori
Il ruolo chiave della tassazione nello sviluppo delle startup
Un identikit degli imprenditori dal 1850 a oggi
Discriminazioni di genere nei finanziamenti? A ben guardare c'e' una sorpresa
I risultati delle imprese familiari sono legati al contesto culturale
Una piccola quota per la formazione aziendale migliora la frequenza dei corsi
I social network favoriscono l'imprenditorialita'
Spinoff: con la crescita per gemmazione l'imprenditore minimizza il rischio
Un ERC Grant a Tamas Vonyo per un progetto sulle conseguenze economiche della prima guerra mondiale nell'Europa centrale

 

di Claudio Todesco

News

Tutte le News
  • Ricerca: l'intelligenza artificiale entra nei processi aziendali di acquisto

    SDA Bocconi School of Management con Sap Ariba e Accenture indagano lo stato dell'arte della digitalizzazione degli acquisti in Italia con il progetto di ricerca Digital Procurement  

  • Seicento economisti europei cercano lavoro a Napoli

    La European Economic Association, il 6 e 7 dicembre, organizza la prima edizione del job market europeo per i giovani economisti in cerca di un impiego in universita', banche centrali e istituzioni private  

Seminari

  Marzo 2019  
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Seminari      

Tutti i Seminari
  • Safe Assets and Structural Transformation: Evidence from Colombia

    Nicola Limodio, Università Bocconi BROWN BAG SEMINAR

    Sala riunioni 2.e4.sr03 - Via Roentgen, 1

  • Market Design in Regulated Health Insurance Markets: Risk Adjustment vs. Subsidies
    Applied Microeconomics

    Liran Einav (Stanford University) Paper

    Aula Seminari 5.e4.sr04 - Via Roentgen 1