Perche' le aziende vogliono essere sostenibili anche senza ritorno finanziario
NEWS |

Perche' le aziende vogliono essere sostenibili anche senza ritorno finanziario

NICOLA MISANI EVIDENZIA LA CENTRALITA' DEI CONTRATTI IMPLICITI: INVISIBILI STRETTE DI MANO NON LEGALMENTE VINCOLANTI, MA BASATI SULLA COMPRENSIONE RECIPROCA DI CIO' CHE LE PARTI SI ASPETTANO L'UNA DALL'ALTRA

Gli azionisti sono protetti nella loro relazione con un'azienda da una serie di obblighi legalmente vincolanti. Gli stakeholder non lo sono. Il loro rapporto con le aziende è governato da una rete di contratti impliciti, o “invisibili strette di mano” che non sono legalmente vincolanti ma sono basati sulla comprensione reciproca tra le parti di ciò che si aspettano l'una dall'altra. Se si considera che le pratiche commerciali sostenibili comportano un aumento del ruolo degli stakeholder nelle decisioni di gestione, il tema dei contratti impliciti in relazione alla sostenibilità è poco studiato, dice Nicola Misani, ricercatore presso il Dipartimento di Management e Tecnologia.
 
“Tutti sanno che esistono contratti impliciti”, dice Misani. "Se ne parla in tutti i libri di testo di economia. Ma nessuno ha pensato di applicarli alla sostenibilità. Dovremmo esplorare di più l'argomento con studi empirici e non solo con la teoria”. In “Sustainability and Implicit Contracts”, pubblicato nel 2020 come capitolo di Sustainability (nella serie di libri Business and Society 360, Vol. 4), Misani sostiene che l'adozione della sostenibilità è direttamente correlata alle variabili a livello di industria e di impresa che rendono i contratti impliciti importanti per le strategie di un'impresa per quanto riguarda tutti i tipi di relazioni con gli stakeholder, dai dipendenti e fornitori ai clienti e ai regolatori.
 
Misani ha usato i contatti impliciti per spiegare perché le aziende decidono di impegnarsi nella sostenibilità anche quando non ci sono benefici finanziari. Il contratto implicito ha un valore per un'azienda perché la fa sembrare degna di fiducia. Se un'azienda è vista come sincera, gli stakeholder sono più disposti a fare investimenti di valore per l'azienda. La sostenibilità soddisfa i contratti impliciti esistenti (compreso un ampio contratto sociale con la società in generale) e aiuta un'azienda a entrare in nuovi contratti impliciti migliorando la sua affidabilità. Le aziende possono usare questi contratti per dimostrare la loro affidabilità. “Dimostrare la sostenibilità attraverso contratti impliciti fa sì che la gente pensi che tu possa mantenere la parola data”, sostiene Misani.
 
C'è un'altra importante relazione tra sostenibilità e contratti impliciti. Le aziende che investono nella sostenibilità lo fanno con un orizzonte a lungo termine, investendo in R&S, entrando in nuovi mercati in una fase precoce, o costruendo risorse senza un chiaro valore a breve termine. “Questo orientamento a lungo termine implica che un'azienda sostenibile vorrà onorare i contratti impliciti”, dice lo studio.

di Jennifer Clark
Bocconi Knowledge newsletter

Persone

  • Il machine learning per tradurre dal burocratese all'italiano

    Debora Nozza ha ottenuto un finanziamento dalla Fondazione Cariplo. Il suo lavoro ci aiutera' a capire il sentiment degli italiani sulle misure economiche successive alla pandemia, e a rendere le relative informazioni piu' accessibili, grazie a uno strumento di ricerca intelligente  

  • Eleanor Spaventa nel Comitato Scientifico sul futuro dell'Europa

    Il Comitato avra' il compito di programmare le attivita' connesse alla partecipazione dell'Italia alla Conferenza per il futuro dell'Europa  

Seminari

  Agosto 2021  
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Seminari

  • The Equilibrium Existence Duality
    Theory & Experiments Seminar Series

    Elizabeth Baldwin, Oxford University https://elizabeth-baldwin.me.uk/papers/equilibrium-existence-duality.pdf

    Webinar

  • tbc
    Development Labor Political Economy - Joint with Collegio Carlo Alberto

    Jesse Shapiro (Brown University)

    Webinar