Chiara Mosca Commissario della CONSOB
PERSONE |

Chiara Mosca Commissario della CONSOB

SI E' TENUTA OGGI LA SEDUTA DI INSEDIAMENTO DELLA GIURISTA DELLA BOCCONI, NOMINATA AD AGOSTO CON UN DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Si è tenuta oggi la commissione di insediamento di Chiara Mosca a Commissario della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB), l’Autorità italiana per la vigilanza dei mercati finanziari. La Commissione è un organo collegiale composto da un Presidente e quattro commissari, nominati con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri. L’incarico dura sette anni e non è rinnovabile.
 
Chiara Mosca, professoressa associata di Diritto commerciale alla Bocconi, succede Anna Genovese, che ha lasciato l’incarico alla scadenza del termine, il 14 luglio, andando a completare una compagine costituita dal Presidente, Paolo Savona, e dai commissari Giuseppe Maria Berruti, Carmine Di Noia e Paolo Ciocca.
 
L’insediamento completa un iter cominciato il 24 giugno con la proposta del nome di Chiara Mosca da parte del Presidente del Consiglio, proseguita, a luglio, con le audizioni alla Commissione Finanze della Camera e alla Commissione Finanze e Tesoro del Senato e culminata con il decreto di nomina del Presidente della Repubblica, il 6 agosto.
 
Istituita nel 1974, la CONSOB annovera come secondo Presidente, tra il 1981 e il 1982, il compianto giurista bocconiano Guido Rossi.
 
Laureata in economia aziendale alla Bocconi, Mosca vanta anche un MSc in Law and Accounting alla London School of Economics e un PhD in diritto commerciale all’Università Cattolica di Milano. Preminente, tra i suoi interessi scientifici, ci sono la regolamentazione dei mercati finanziari e, in particolare, delle offerte pubbliche di acquisto.
 
Chiara Mosca fa parte del Comitato editoriale della Rivista delle Società, la prestigiosa rivista di diritto societario che ha avuto tra i direttori molti giuristi della Bocconi, tra cui Ariberto Mignoli, Piergaetano Marchetti, Marco Ventoruzzo e Federico Ghezzi.
 

di Fabio Todesco
Bocconi Knowledge newsletter

News

  • Perche' le aziende familiari sono piu' resilienti

    Alcune caratteristiche delle famiglie imprenditoriali amplificano le capacita' del top management team di assorbire e riprendersi dagli shock, secondo un'analisi di Bocconi, Unicredit e AIDAF  

  • Una mappa dell'attrattivita' degli investimenti nelle infrastrutture agroalimentari

    Uno studio a cura di Stefano Gatti, titolare della cattedra Antin Infrastructure Partners in Infrastructure Financing, traccia le tendenze di lungo periodo e mette a confronto le varie applicazioni in un settore sempre piu' importante  

Seminari

  Settembre 2022  
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Seminari

  • Enrico Diecidue: Timing and skewness of information revelation: evidence on information structures and compound lotteries

    ENRICO DIECIDUE - INSEAD

    Room 3-E4-SR03 (Rontgen)

  • Stefano Rossi, Bocconi University: The Coherence Side of Rationality: Rules of Thumb, Narrow Bracketing, and Managerial Incoherence in Corporate Forecasts

    STEFANO ROSSI - Università Bocconi

    Sala seminari 2-e4-sr03 - Via Roentgen, 1