Dinamiche sociali al centro
NEWS |

Dinamiche sociali al centro

POLITICHE PUBBLICHE, SOCIOLOGIA, DEMOGRAFIA E WELFARE SONO LE PRINCIPALI AREE DI INTERESSE DEL CENTRO DONDENA DIRETTO DA MARCO BONETTI

Un centro multidisciplinare per la varietà dei temi trattati, che afferisce principalmente (ma non solo) al dipartimento di Scienze Sociali e Politiche. Il centro “Carlo F. Dondena” per la ricerca sulle dinamiche sociali e politiche pubbliche, come tiene a sottolineare Marco Bonetti, professore ordinario di statistica e direttore del Dondena dalla fine del 2014, “è cresciuto molto in questi 15 anni, sia in termini dimensionali, cioè come numero di ricercatori e di finanziamenti, sia per la qualità della ricerca prodotta, che ci ha consentito di consolidare una forte reputazione internazionale”.
 
Il centro "Carlo F. Dondena" è stato fondato nel 2006 attraverso una donazione all'Università da parte del Dott. Alberto Dondena, e attualmente conta circa 60 affiliati. Da allora (con il contributo fondamentale del primo direttore, nonchè attuale Presidente Francesco Billari), lo scopo del centro è promuovere, coordinare e condurre ricerca sulle dinamiche sociali, con un’enfasi sui processi a medio e lungo termine e sull'analisi comparata, seguendo spesso un approccio interdisciplinare.
 
Il Centro è attualmente suddiviso in tre aree di ricerca e un lab: Population dynamics and health, coordinata da Guido Alfani; Welfare state and taxation, coordinata da Simone Ghislandi; Politics and Institutions, coordinata da Catherine De Vries; e l'AXA Research lab on gender equality, coordinato da Paola Profeta.
 
I membri del Centro appartengono a diverse aree disciplinari che includono demografia, epidemiologia, sociologia, economia pubblica, storia economica, statistica, e scienze politiche. Le principali aree di attività del centro sono: le dinamiche di popolazione (dalla salute alla demografia storica, alla storia economica e sociale, alla sociologia); lo studio dello sviluppo e degli effetti degli interventi del settore pubblico sull'economia e sui fenomeni sociali (dalla tassazione alle pensioni, ai sistemi sanitari, alle migrazioni); i processi decisionali collettivi e le interazioni sociali (istituzioni, elezioni, corruzione, redistribuzione, e trasparenza); i temi associati alla gender equality (cross-cutting rispetto ai temi delle altre aree del centro).
 
Tra i finanziamenti, che con le pubblicazioni sulle riviste internazionali di fascia più alta rappresentano il traguardo più importante, i più prestigiosi sono quelli erogati dallo European Research Council (ERC), l’organismo dell’Unione europea che finanzia attività di ricerca di frontiera negli stati membri dell’Ue o nei paesi associati: “Al Dondena sono attualmente in corso sei progetti finanziati da altrettanti grant ERC (su un totale di 12 ricevuti nel corso degli anni). I progetti sono guidati rispettivamente da Arnstein Aassve, Guido Alfani, Francesco Billari, Catherine De Vries, Alessia Melegaro, e Tamas Vonyo”, prosegue Bonetti. "Nel Centro vengono tuttavia sviluppati anche numerosi altri progetti di ricerca, e ci aspettiamo che i prossimi 15 anni portino risultati e soddisfazione sempre crescenti".

di Davide Ripamonti
Bocconi Knowledge newsletter

Persone

  • Le soft skill non hanno genere nei motori di ricerca di lavoro

    Silvia Pedersoli, ricercatrice di CLEAN, e' la creatrice del miglior poster al workshop The Debugging (In)equality in Data Science presso LSE  

  • Mixite', luci a San Siro

    Melissa Miedico guida l'intervento della Bocconi in un progetto per migliorare l'educazione ai diritti in un quartiere problematico di Milano  

Seminari

  Maggio 2022  
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Seminari

  • Nicolas Serrano-Velarde, Committing to Grow: Privatizations and Firm Dynamics in East Germany

    NICOLAS ANDRE BENIGNO SERRANO-VELARDE - Università Bocconi

    Sala seminari 2-e4-sr03 - Via Roentgen, 1

  • Discovering Hidden Stars: The Garfield Effect in Science (joined with Sebastian Hager & Fabian Waldinger)
    Applied Microeconomics

    CARLO RASMUS SCHWARZ - Università Bocconi

    Room 5-e4-sr04, Via Roentgen 1 (floor 5)