Mara Cameran nel comitato nomine del PIOB
PERSONE |

Mara Cameran nel comitato nomine del PIOB

CAMERAN E' STATA NOMINATA PER PARTECIPARE AL PROCESSO DI SELEZIONE DEI MEMBRI DI DUE INTERNATIONAL STANDARDSETTING BOARDS AL FINE DI ASSICURARE UNA COMPOSIZIONE MULTISTAKEHOLDE

Mara Cameran, del Dipartimento di Accounting della Bocconi, è stata nominata tra i nove componenti del nuovo Comitato per gestire il processo di selezione dei membri dell'International Auditing and Assurance Standards Board (IAASB) e dell'International Ethics Standards Board for Accountants (IESBA), il quale contribuirà a plasmare il futuro delle attività di revisione e della professione contabile.
 
I due Standard Setting Boards supportano l'economia globale e i mercati finanziari producendo standard globali di alta qualità per la revisione e i servizi di assurance, nonché standard etici per i professionisti che operano nell’ambito contabile.
 
Cameran e gli altri membri del comitato sono stati nominati considerando la loro capacità di agire in modo indipendente e nell'interesse pubblico, insieme al mix di competenze ed esperienze che li caratterizza . Inoltre, provengono da sette diverse regioni del mondo e assicurano l’equilibrio di genere (quattro donne e cinque uomini).
 
L’incarico è stato conferito a Cameran per un periodo di tre anni, a partire dal 1° gennaio 2022.
 
Il nuovo comitato è stato istituito dal Public Interest Oversight Board (PIOB) con l'obiettivo chiave di garantire una composizione multi-stakeholder dei due Standard Setting Boards. Secondo Cameran, “si tratta di un nuovo processo che mira a rendere la selezione ancora più trasparente, poiché vogliamo che i due organismi siano formati da persone in grado di identificare e suggerire soluzioni con in una prospettiva globale. Infatti, ci sono esigenze e visioni diverse che emergono a livello internazionale, che devono essere contemperate”.
 
L'istituzione di questo nuovo comitato è una raccomandazione chiave che proviene dal Gruppo di Monitoraggio (MG) dei due Standard Setting Boards, il quale ha pubblicato, nel luglio 2020, il rapporto dal titolo Strengthening the International Audit and Ethics Standard-Setting System con l’obiettivo di facilitare la definizione di standard che rispondano sempre meglio all'interesse pubblico e contribuiscano a migliorare la qualità degli audit.
 
Il Public Interest Oversight Board (PIOB) è stato formalmente istituito nel 2005 con lo scopo di aumentare la fiducia nei mercati finanziari globali. Di fatto, supervisiona i processi di selezione dei membri e le attività di definizione degli standard degli organismi indipendenti che, sotto l’egida dell’International Federation of Accountants (IFAC), si occupano di emettere standard per la revisione e i servizi di assurance, l'etica professionale, il reporting finanziario del settore pubblico e la formazione dei professionisti che operano in ambito contabile.
 

di Weiwei Chen
Bocconi Knowledge newsletter

News

  • L'innovazione e' nel DNA di ICRIOS

    ICRIOS, centro di ricerca, guidato da Stefano Breschi si conferma leader sui temi della tecnologia e dello sviluppo. E fa il pieno di riconoscimenti europei, compreso un ERC Advanced Grant  

  • Una chiamata alla partecipazione politica femminile

    Le donne africane tendono ad avere atteggiamenti piu' positivi verso la partecipazione femminile alla politica se possiedono un telefono cellulare, mentre la resistenza degli uomini e' piu' difficile da superare, secondo uno studio di Carlotta Varriale et al.  

Seminari

  Gennaio 2022  
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Seminari

  • Trading Non-Tradables: The Implications of Europe's Job Posting Policy

    Mathilde Muñoz (Paris School of Economics)    

    Webinar

  • Do Health Risks Shape Firm Boundaries

    Adrian Lam, Imperial College Business School Job Market Paper

    Webinar