Ricerca che lascia il segno: crediti per le assunzioni e diritti al tempo di Internet
ECONOMIA | DIRITTO |

Ricerca che lascia il segno: crediti per le assunzioni e diritti al tempo di Internet

THOMAS LE BARBANCHON VINCE L'IMPACT AWARD, ORESTE POLLICINO IL LEGAL STUDIES AWARD

Le edizioni 2022 dell’Impact Award e del Legal Studies Award sono state vinte rispettivamente da Thomas Le Barbanchon del Dipartimento di Economia per l’articolo “The Effectiveness of Hiring Credits” e da Oreste Pollicino del Dipartimento di Studi giuridici per la sua monografia Judicial Protection of Fundamental Rights on the Internet. A Road Towards Digital Constitutionalism?. I due premi sono promossi dall’Università Bocconi allo scopo di dare visibilità e riconoscimento a singoli prodotti di ricerca aventi caratteristiche di assoluta e riconosciuta eccellenza.
 
Entrambi i premi vengono assegnati da commissioni esterne che scelgono il lavoro più meritevole all’interno di una selezione ristretta compilata dalle apposite commissioni scientifiche Bocconi. In particolare, l’Impact Award viene assegnato da una commissione di Alumni Bocconi che per quest’anno comprendeva Alessandro Bogliolo, già CEO di Tiffany, Monica Mandelli, Managing Director di KKR, Barbara Cominelli, Country Manager Italia di JLL, Veronica Diquattro, Executive Vice President Southern Europe di DAZN e Alessandro Valenti, President Europe, Middle East & Africa North di Louis Vuitton.
 
Immagine con link ad articoli su temi simili. L'immagine di un uomo che sta lavorando rimanda all'articolo intitolato: I crediti per l'impiego possono creare lavoro

L'articolo di Thomas Le Barbanchon studia un tema molto rilevante e di grande impatto per la società: lo studio si concentra sulla disoccupazione — una delle sfide principali delle economie mature europee — e mostra l'efficacia di incentivi ben progettati, selettivi e mirati alla creazione di posti di lavoro. Lo studio dimostra un forte impatto sia in termini di portata che di significato: il suo valore non sta solo nel dimostrare il beneficio di tali misure, ma anche nell'identificare le caratteristiche necessarie per implementarle con successo, rendendo più facile valutarle e replicarle nel tempo e in altri Paesi, rendendo quindi il risultato dell'analisi molto utile dal punto di vista dell'attuazione delle politiche,” ha dichiarato il prorettore alla ricerca Jérôme Adda.
 
Immagine con link ad articoli su temi simili. L'immagine di cerchi luminosi rimanda all'articolo intitolato: L'impatto di Internet sui diritti fondamentali

“Da parte sua,” continua Adda, “il libro di Oreste Pollicino si propone di emancipare il dibattito sul diritto e la giurisprudenza di Internet dalla posizione dominante, con specifico riferimento ai regimi giuridici europei. Questo approccio mira a proiettare un'anima europea e costituzionale all’interno del tema. Inoltre, il libro affronta il rapporto tra le nuove tecnologie e la tutela dei diritti fondamentali all'interno del dibattito teorico sul processo di integrazione europea, con particolare attenzione al dialogo giudiziario. Congratulazioni a entrambi per questi importanti lavori di ricerca.”

di Andrea Costa
Bocconi Knowledge newsletter

News

  • I fornitori di cure a lungo termine per gli anziani devono evolversi

    Presentato il 6 Rapporto Osservatorio Long Term Care promosso dal Cergas con Essity  

  • Postdoc Bocconi invitato a una conferenza di alto profilo

    Gianluigi Riva fara' parte di un gruppo di giovani scienziati che parteciperanno nel corso dell'anno a un incontro con alcuni premi Nobel  

Seminari

  Aprile 2024  
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          

Seminari

  • Steven Callander: Experts & Experiments

    STEVEN CALLANDER - Stanford GSB

    Room 3-E4-SR03 (Rontgen)

  • Actionable and Responsible AI in Medicine

    PIETRO LIO' - Univeersity of Cambridge

    Room AS03