Certi cervelli fuggono, fanno giri immensi e poi ritornano. Come Claudia Imperatore
PERSONE |

Certi cervelli fuggono, fanno giri immensi e poi ritornano. Come Claudia Imperatore

NAPOLI, PADOVA, MADRID, CHICAGO. PARLANO BEN TRE LINGUE DIVERSE LE UNIVERSITA' DOVE HA STUDIATO LA NUOVA ASSISTANT PROFESSOR PER IL DIPARTIMENTO DI ACCOUNTING

Quando ripensa a se stessa una decina di anni fa, Claudia Imperatore, il nuovo acquisto del Dipartimento di Accounting, ancora si meraviglia del suo percorso professionale: “Se non mi sono laureata alla Bocconi è stato solo perché ai tempi, quando mi sono iscritta all’università, mi sembrava una cosa più grande di me”, racconta. “Sono nata a Caserta ed ero una ‘primina’, forse non mi sentivo ancora pronta, ma l’idea di allontanarmi dalla mia famiglia e di andare a Milano mi sembrava inimmaginabile”.
 
Invece Imperatore di strada ne ha fatta tanta, nel vero senso della parola. Dopo la laurea triennale in Economia aziendale alla Seconda Università degli Studi di Napoli e una magistrale all’Università di Padova in Amministrazione, finanza e controllo, entrambe con lode, ha inizio la sua carriera oltre confine. “Nel 2011 sono partita per la Spagna per un dottorato in Financial accounting presso la IE Business School e dopo 3 anni fuori dall’Italia, è arrivata anche l’avventura extra-europea, all’Università di Chicago, dove mi sono recata in qualità di visting PhD student”, racconta. “Tutte queste esperienze mi hanno fatto scoprire il piacere di viaggiare, di visitare posti nuovi. In particolare negli Stati Uniti ho ricoperto il mio amore per la cucina fatta in casa”.
 
Ma dopo 5 anni all’estero, Imperatore sente il bisogno di tornare in Italia, alla Bocconi in particolare, dove oggi è assistant professor di Bilancio base e Intermediate financial accounting. “Ho scelto questa università per diversi motivi, tra i tanti il mio interesse per le imprese familiari, materia cui la Bocconi dedica molta attenzione”. La ricerca della docente si concentra, oltre che sulle Imprese familiari, su earnings management e informativa finanziaria, materie che ha approfondito in diversi lavori pubblicati in alcune importanti riviste di livello internazionale, come il Journal of Accounting and Public Policy e l’European Accounting Review. “La ricerca è la mia passione, ma quando posso scappo per andare a farmi una sciata e d’estate mi dedico tantissimo alla lettura, se possibile non economica”. 

di Benedetta Ciotto
Bocconi Knowledge newsletter

News

  • Perche' le aziende familiari sono piu' resilienti

    Alcune caratteristiche delle famiglie imprenditoriali amplificano le capacita' del top management team di assorbire e riprendersi dagli shock, secondo un'analisi di Bocconi, Unicredit e AIDAF  

  • Una mappa dell'attrattivita' degli investimenti nelle infrastrutture agroalimentari

    Uno studio a cura di Stefano Gatti, titolare della cattedra Antin Infrastructure Partners in Infrastructure Financing, traccia le tendenze di lungo periodo e mette a confronto le varie applicazioni in un settore sempre piu' importante  

Seminari

  Settembre 2022  
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Seminari

  • Enrico Diecidue: Timing and skewness of information revelation: evidence on information structures and compound lotteries

    ENRICO DIECIDUE - INSEAD

    Room 3-E4-SR03 (Rontgen)

  • Stefano Rossi, Bocconi University: The Coherence Side of Rationality: Rules of Thumb, Narrow Bracketing, and Managerial Incoherence in Corporate Forecasts

    STEFANO ROSSI - Università Bocconi

    Sala seminari 2-e4-sr03 - Via Roentgen, 1