Kelly Xing Chen in Bocconi. Per insegnare Corporate Governance
PERSONE |

Kelly Xing Chen in Bocconi. Per insegnare Corporate Governance

UNA STUDIOSA DELLE PROSPETTIVE SOCIOLOGICHE E COMPORTAMENTALI DELLA CORPORATE GOVERNANCE NEI DIVERSI CONTESTI ISTITUZIONALI PER IL DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E TECNOLOGIA

Insegna Economia aziendale e gestione delle imprese e Corporate social responsibility and ethics in business Kelly Chen, la nuova assistant professor del Dipartimento di Management e Tecnologia, arrivata a settembre 2016. “So di trovare all’interno del Dipartimento un gruppo di ricercatori competenti e specializzati in diverse aree, il che mi offrirà varie opportunità di collaborazione”, dice.
 
La ricerca della nuova assistant professor si concentra sulle prospettive sociologiche e comportamentali della corporate governance nei diversi contesti istituzionali. “In particolare mi interesso di consigli di amministrazione, governance dei media e proprietà aziendale”, precisa Chen, che ha ottenuto un PhD alla Chinese University di Hong Kong, con una specializzazione in management strategico e business internazionale. Dopo il dottorato ha proseguito nella sua ricerca in tema di corporate governance alla Northeastern University di Boston. Ha inoltre insegnato management alla Chinese University di Hong Kong e lavorato come research fellow alla City University, sempre a Hong Kong.
 
Chen ha sempre desiderato insegnare, ma il momento preciso in cui ha capito che avrebbe intrapreso la carriera accademica è stato durante uno stage negli anni della laurea triennale: “Ho iniziato a chiedermi il perché di molte cose, per esempio perché le aziende compiono determinate scelte strategiche e perché puntano a incrementare il proprio valore azionario. La ricerca è stata la mia risposta”, racconta. “Il trasferimento a Milano è un’opportunità per imparare. Le differenze culturali mi affascinano non solo nel campo della ricerca, ma anche nella vita di tutti giorni. Spero che la mia ricerca possa aiutare a comprendere gli interessanti fenomeni di governance e ad apprezzare la diversità nei vari contesti istituzionali”.

di Benedetta Ciotto
Bocconi Knowledge newsletter

News

  • Perche' le aziende familiari sono piu' resilienti

    Alcune caratteristiche delle famiglie imprenditoriali amplificano le capacita' del top management team di assorbire e riprendersi dagli shock, secondo un'analisi di Bocconi, Unicredit e AIDAF  

  • Una mappa dell'attrattivita' degli investimenti nelle infrastrutture agroalimentari

    Uno studio a cura di Stefano Gatti, titolare della cattedra Antin Infrastructure Partners in Infrastructure Financing, traccia le tendenze di lungo periodo e mette a confronto le varie applicazioni in un settore sempre piu' importante  

Seminari

  Settembre 2022  
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Seminari

  • Enrico Diecidue: Timing and skewness of information revelation: evidence on information structures and compound lotteries

    ENRICO DIECIDUE - INSEAD

    Room 3-E4-SR03 (Rontgen)

  • Stefano Rossi, Bocconi University: The Coherence Side of Rationality: Rules of Thumb, Narrow Bracketing, and Managerial Incoherence in Corporate Forecasts

    STEFANO ROSSI - Università Bocconi

    Sala seminari 2-e4-sr03 - Via Roentgen, 1