Lauren Vollon: come le informazioni influenzano i mercati dei capitali
PERSONE |

Lauren Vollon: come le informazioni influenzano i mercati dei capitali

LA REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEI CAPITALI E LE ACQUISIZIONI CHE INTERESSANO UNA STARTUP SONO TRA GLI INTERESSI DI RICERCA DEL NUOVO ASSISTANT PROFESSOR DEL DIPARTIMENTO DI ACCOUNTING

Per una startup, gli ostacoli che si frappongono tra la fase in cui ha solo un potenziale di crescita e l'affermazione come azienda matura sono molteplici. Tuttavia, è stato dimostrato dagli studiosi che uno degli ostacoli più diffusi – il finanziamento – può essere risolto se una startup ha al suo fianco una società di venture capital. Sullo stesso filone, Lauren Vollon, assistant professor presso il Dipartimento di Accounting, dimostra che la presenza di una società di venture capital nelle operazioni di M&A delle startup riduce l'asimmetria informativa tra il target e l'acquirente.
 
Infatti, una fase cruciale della vita di una startup è il cosiddetto “exit”. In particolare, una startup può “uscire” dalla fase iniziale della sua vita in due modi possibili: un'operazione di fusione e acquisizione o un'offerta pubblica iniziale (IPO). Nell’articolo con cui si è presentato al job market internazionale, Vollon decide di concentrarsi sul primo e dimostra che le società di venture capital hanno un ruolo informativo nella transizione perché, quando una di esse è coinvolta, è meno probabile che si verifichino earnout (accordi nei contratti di M&A in cui parte del pagamento è subordinato a un evento o a una performance futura).
 
Questa ricerca, oltre a far luce su un filone poco esplorato della letteratura, offre risultati concreti, che possono essere utilizzati anche al di fuori del mondo accademico. Un mondo che Lauren conosce molto bene.
 
Infatti, prima di entrare alla University of Chicago per conseguire il PhD in Accounting e un MBA, il nuovo assistant professor ha maturato un'esperienza diretta nel campo delle fusioni e acquisizioni come consulente. In precedenza, Vollon ha conseguito due BSc in Business Management e in Business Economics, entrambe con lode e un MSc in Finance presso la UC San Diego.
 
Quando non studia fusioni e acquisizioni private, Lauren Vollon si concentra sulla regolamentazione del mercato dei capitali. Ad esempio, la sua prima pubblicazione sulla Review of Accounting Studies (2019) dimostra che l'armonizzazione o il rafforzamento della regolamentazione sui titoli nei Paesi dell'UE fa crescere la proprietà di azioni delle famiglie. Questo è possibile perché la quantità di ricchezza che le famiglie sono disposte a investire nel mercato azionario dipende dalla fiducia che ripongono nei rendimenti futuri. Pertanto, se la regolamentazione viene rafforzata, la fiducia delle famiglie nel mercato azionario aumenta.
 
È interessante notare che questo effetto è osservabile non solo quando la modifica della regolamentazione avviene nel paese di residenza delle famiglie, ma anche in altri paesi dell'UE. Inoltre, la portata di questi risultati aumenta quando i paesi coinvolti hanno una minore fiducia o quando i pregiudizi culturali sono più pronunciati.
 
In un articolo dello stesso filone di ricerca, Vollon dimostra come la liquidità del mercato dei capitali aumenti quando le informazioni finanziarie sono centralizzate. Le imprese divulgano una grande quantità di informazioni, ma è fondamentale tenere presente che acquisirle ed elaborarle è costoso. Se questi costi sono significativi, gli investitori possono decidere di non tenere conto delle informazioni nelle loro decisioni, aumentando così l'asimmetria informativa e riducendo la liquidità del mercato. Pertanto, se tutte le informazioni finanziarie sono depositate in una piattaforma di facile accesso, la liquidità del mercato aumenta.
 
Vale la pena sottolineare che questo risultato è importante per le piccole imprese: riducendo i costi di elaborazione delle informazioni, queste aziende possono godere di un maggiore accesso ai finanziamenti.
 
Per saperne di più
 
Christensen, H. B., Maffett, M., & Vollon, L. (2019). “Securities Regulation, Household Equity Ownership, and Trust in the Stock Market.” Review of Accounting Studies, 24(3), 824-859. DOI: https://doi.org/10.1007/s11142-019-09499-8.
 
 
Sran, G., Tuijn, M., & Vollon, L. (2020). “The Capital Market Effects of Centralizing Regulated Financial Information.” Disponibile su SSRN. DOI: http://dx.doi.org/10.2139/ssrn.3673618.
 

di Giulia Sargiacomo
Bocconi Knowledge newsletter

News

  • Ecodesign alla prova dei fatti. Il Monitor for Circular Fashion testa la circolarita' del settore moda

    Nel report 2022 dell'osservatorio di SDA Bocconi School of Management e powered by Enel X l'analisi degli indicatori di sostenibilita' nel settore tessile e' applicata a otto prototipi innovativi realizzati dalle aziende partner  

  • Proteggere un Paese dai cyberattacchi… con un podcast

    Greta Nasi conduce una serie di incontri su come gli Stati moderni intendono proteggere le persone, le imprese e la societa' da un nemico invisibile  

Seminari

  Dicembre 2022  
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Seminari

  • Matthias Rodemeier, Bocconi University: Willingness to Pay for Carbon Mitigation: A Field Experiment in the Market for Carbon Offsets

    MATTHIAS RODEMEIER - Università Bocconi

    Sala seminari 2-e4-sr03 - Via Roentgen, 1

  • Circular Business Models: Product Design and Consumer Participation

    DANIEL HALBHEER - HEC Paris

    Meeting room 4-E4-SR03, Via Roentgen, 1, 4th floor