I Mondiali di scherma a Milano, un affondo vincente anche per l'economia
NEWS |

I Mondiali di scherma a Milano, un affondo vincente anche per l'economia

IL CENTRO GREEN DELLA BOCCONI STIMA CHE L'EVENTO POTRA' GENERARE 11 MILIONI DI VALORE AGGIUNTO E OLTRE 200 POSTI DI LAVORO

Una ricerca del Centro GREEN dell’Università Bocconi, diretto da Marco Percoco, ha stimato una ricaduta economicamente importante per i Campionati del Mondo di scherma, che si terranno a luglio di quest’anno a Milano. A fronte di una spesa prevista per la sola organizzazione di circa 5,6 milioni di euro, gli impatti economici attesi sono quantificabili in 24 milioni di euro di produzione aggiuntiva, 11 milioni di euro di valore aggiunto generato e ben 201 posti di lavoro creati.
 
La ricerca, realizzata con il sostegno della Fondazione Romeo ed Enrica Invernizzi, viene presentata oggi nella sede della Regione Lombardia alla presenza delle massime autorità della Regione e del Coni.
 
Gli effetti di una grande manifestazione sportiva sull’economia del territorio in cui si svolge sono un tema di altissima rilevanza, soprattutto considerata l’esigenza ormai fondamentale di assicurare la sostenibilità economica ed ambientale dei grandi eventi. Una analisi scientificamente solida di tali effetti è quindi sempre più necessaria.
 
Alle ricadute di natura economica, chiarisce lo studio, si aggiungeranno anche quelle di ordine sociale che derivano dai numerosi eventi collaterali grandi e piccoli che si affiancheranno alla manifestazione principale coinvolgendo circa 3500 ragazzi in 12 oratori e 30 scuole, oltre a quelli organizzati in 6 università.
 
“Gli eventi sportivi e culturali hanno spesso degli effetti positivi per le economie locali e non stupisce questo risultato per un territorio come quello milanese,” ha commentato Marco Percoco. “La vera sfida sarà quella di integrare i mondiali in un più ampio percorso di sviluppo urbano, in modo da rendere permanenti tali impatti.”
 

di Andrea Costa
Bocconi Knowledge newsletter

Persone

  • Seguire gli effetti delle riforme del lavoro in Francia

    Thomas Le Barbanchon entra a far parte del comitato scientifico istituito dal governo francese per controllare l'attuazione di una importantissima serie di riforme  

  • Donato Masciandaro nominato presidente di SUERF

    Il direttore del Centro Baffi entrera' in carica a maggio. Prima di lui, per quanto riguarda la Bocconi, Mario Monti e Franco Bruni  

Seminari

  Marzo 2024  
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Seminari

  • El Hadi Caoui - Network Diversity, Market Entry, and the Global Internet Backbone

    EL HADI CAOUI - Rotman School of Management

    Alberto Alesina Seminar Room 5.e4.sr04, floor 5, Via Roentgen 1

  • Alex Frankel: Comparisons of Signals

    ALEX FRANKEL - Chicago Booth

    Room 3-E4-SR03 (Rontgen)